02 9566105

24 ore su 24

  • La Vignatese

consigli utili


Per poter procedere con l'organizzazione del rito funebre è necessario ottenere l'autorizzazione allo svolgimento del servizio, che comprende i seguenti documenti:

  • dichiarazione del medico curante;
  • dichiarazione del medico legale;
  • denuncia del decesso presso i competenti uffici comunali del luogo ove il decesso è avvenuto (lo stesso comune che svolgerà le pratiche anagrafiche susseguenti).

Le procedure di autorizzazione sono diverse a seconda del luogo dove è avvenuto il decesso.

  • Decesso avvenuto in casa o in casa di riposo: i famigliari devono avvisare il medico curante, attivare il medico legale e procedere alla denuncia di morte presso i competenti uffici del comune ove è avvenuto il decesso. Dopo che il medico legale ha rilasciato il nulla osta, si può procedere con lo svolgimento del funerale. In caso di morte improvvisa, il periodo di osservazione deve essere compreso tra le 24 e le 48 ore.
  • Decesso avvenuto in residenze sanitarie assistite: le pratiche per il rilascio del nulla osta del medico legale vengono svolte direttamente dalla struttura sanitaria.
  • Decesso avvenuto in strutture ospedaliere: le pratiche relative al rilascio del nulla osta del medico legale sono svolte dalla struttura.
  • Decesso in altri luoghi: si effettua trasferimento della salma presso l'istituto di medicina legale o l'obitorio, dove vengono espletate le pratiche per il nulla osta del medico legale.
LA VIGNATESE ONORANZE FUNEBRI srl | 1, Via Artigianato - 20060 Vignate (MI) - Italia | P.I. 10515150158 | Tel. +39 02 9566105   - Tel. +39 02 9560307 | info@lavignatese.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite